Neuigkeiten aus Madulain

05.03.2020

Informazioni sul virus corona

Il corona virus si sta diffondendo in Europa. Diversi contagi sono stati confermati anche nell’alta Engadina. Tuttavia, il rischio di infezione in Engadina non è maggiore che in altri luoghi. Qui informiamo gli ospiti, gli abitanti e le imprese di St. Moritz sull’argomento del nuovo coronavirus.

Campagna di informazione «Così ci proteggiamo»
L’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) ha lanciato una campagna d’informazione. Grazie per esserti regolarmente informato sulle attuali misure di protezione.

Infoline Coronavirus dell‘ UFSP
Tel. +41 58 463 00 00. L’Infoline è disponibile 24 ore al giorno in italiano, tedesco, francese e inglese.

Informazioni dal Cantone dei Grigioni
Il Cantone dei Grigioni ha inoltre lanciato un sito Web con le ultime informazioni sul corona virus.

Rispettare le raccomandazioni dell’Ufficio federale della sanità pubblica.

Hai dei sintomi (febbre, tosse, difficoltà respiratorie)?
Qualsiasi sospetta infezione con il nuovo coronavirus deve essere chiarita da un medico. Ti farà domande sui viaggi effettuati, contatti avuti e sintomi di malattie come febbre, tosse o difficoltà respiratorie. Una conferma finale è possibile solo attraverso un’analisi di laboratorio. Se il laboratorio conferma un’infezione, la persona malata viene isolata per evitare ulteriori infezioni.

In caso di sospetto, non andare al pronto soccorso o dal medico senza preavviso, ma piuttosto:
1. Chiama la hotline al numero +41 58 463 00 00 o chiama il medico di famiglia.
2. Resta a casa.

L’ospedale dell’Alta Engadina è pronto
L’ospedale dell’Alta Engadina a Samedan ha il personale qualificato e processi sperimentati per tali sfide (come per esempio per malattie come Sars, l’influenza suina ed Ebola). Si basa sui requisiti delle autorità federali e cantonali: l’Ospedale dell’Alta Engadina non fa tamponi a persone senza sintomi e che non soddisfano i criteri dell’Ufficio federale della sanità pubblica UFSP.

Scroll nach oben