Notizie da Madulain

16.03.2020

Coronavirus: la situazione attuale nella valle

Tutti i comprensori sciistici, i ristoranti e i negozi sono chiusi, ad eccezione dei negozi di alimentari e delle farmacie. Il governo del Canton Grigioni ha deciso di adottare ulteriori misure per prevenire la diffusione del coronavirus.

Le misure in sintesi (Aggiornamento UFSP, 18 marzo)

 

Da sabato 14 marzo sono in vigore le seguenti misure fino al 30 aprile 2020:
- Le aree sciistiche e gli impianti di risalita devono cessare di funzionare.
- Sono vietati eventi o assembramenti pubblici e privati con più di 50 persone.
- Tutti i luoghi di intrattenimento come biblioteche, archivi, cinema, teatri, musei, giovani, sport, benessere, centri fitness, piscine, discoteche, music bar, night club, ecc. devono cessare l'attività.

Da lunedì 16 marzo fino al 30 aprile 2020 rimarranno inoltre chiusi:
- Tutti gli esercizi di ristorazione (ristoranti, bar, bistrot, caffè, snack bar, ecc.).
- Qualsiasi forma di ristorazione self-service.
- Tutti i negozi al dettaglio (grandi magazzini e negozi ecc.)
- Tutte le scuole elementari

Operazione consentita:
- farmacie e parafarmacie, Supermercato compresi i reparti alimentari di grandi magazzini, panifici, macellerie, caseifici, distributori di benzina, chioschi, spacci aziendali, ecc.
- Hotel comprensivo di ristorazione per ospiti e dipendenti dell'hotel (no self service).
- Consegne pasti da ristoranti, corrieri pizzerie ecc. o stand di vendita volanti senza ristorazione e consumo in loco.

Leggere Ecco le ultime informazioni sul coronavirus del Canton Grigioni.


I sentieri e i sentieri escursionistici invernali saranno preparati fino a nuovo avviso.
Vi chiediamo di fare attenzione con le attività fuori casa, da un lato per prevenire il contagio, ma anche per evitare incidenti e infortuni. Perché è fondamentale non appesantire ulteriormente e inutilmente il sistema sanitario. Informazioni sui sentieri aperti sono disponibili su: www.engadin.ch/de/pisten-loipen-wege/loipen/

Torna su