Notizie da Madulain

04.11.2021

Due punti all'ordine del giorno sono stati approvati all'unanimità

Tredici elettori erano presenti all'assemblea comunale del 1° novembre 2021. Due mozioni sono state approvate all'unanimità e la terza proposta del consiglio di comunità è stata approvata con un'astensione. 

Come per il patto parasociale del 2017, il Addendum al patto parasociale tra i comuni superiori e inferiori in merito alla ripartizione delle quote di Promulins AG, presentata all'assemblea comunale. All'unanimità, il comune di Madulain approva l'acquisizione di un ulteriore blocco di azioni di Promulins AG di 195 azioni a CHF 14'810,25. 

Il consiglio comunale di Madulain ha chiesto l'approvazione a Fondazione dell'associazione «Tourism Management Plaiv Engadin».  
Su iniziativa delle commissioni del turismo, i comuni di Plaiv hanno rivalutato la cooperazione turistica nel Plaiv e anche il contratto di servizi con Engadin St. Moritz AG (ESTM AG). L'idea è quella di trasferire una collaborazione nell'area della progettazione e del coordinamento del prodotto a ESTM AG. 
Gli elettori hanno seguito la raccomandazione e hanno approvato questa mozione con un'astensione. Pertanto, in futuro, il mandato di prestazioni del comune di Madulain a ESTM AG includerà il mandato di base delle attività di marketing, la gestione del punto informazioni (oggi a La Punt) e in futuro alla stazione ferroviaria di Zuoz anche la progettazione del prodotto . 

Anche il terzo punto all'ordine del giorno Rinnovo della convenzione di prestazione tra i Comuni dell'Alta Engadina e la Fondazione dell'Alta Engadina (SGO) è stato approvato all'unanimità dall'assemblea comunale. Proseguirà l'accordo di servizio esistente per le operazioni ospedaliere con l'ufficio di coordinamento per la vecchiaia e l'assistenza e l'operazione di Spitex Oberengadin. 

Sotto il punto all'ordine del giorno Varia, il sindaco, Roberto Zanetti, si deve alla buona organizzazione del Mercato delle pulci, avvenuta all'inizio di ottobre. Sono stati poi discussi i seguenti argomenti: 
Zona di protezione della fauna selvatica: previa consultazione con il guardacaccia e il consiglio di amministrazione della comunità la zona di sosta del gioco estesa che è stata istituita l'anno scorso non sarà continuata in futuro. Un cartello con una mappa della zona selvaggia sarà appeso alla stazione ferroviaria e, si spera, sarà letto e rispettato dagli appassionati di sport invernali.   
Pista per slittini: Il divieto di slittino per la Via Vallatscha spesso non viene rispettato oppure rispettato, che porta a situazioni pericolose. La comunità organizzerà una divisione maggiore al fine di ridurre l'attrattiva della pista per slittini. L'assemblea della comunità ha convenuto che si debba applicare la responsabilità personale.
Tempo 30: Dopo i rilievi di velocità sulla via Principela, vari Chiarimenti e la discussione con la polizia cantonale ha dimostrato che le persone di solito non guidano troppo velocemente nella comunità. Non avrebbe senso utilizzare spostamenti verticali sulla Via Gravulaina. Inoltre, secondo KAPO, i segni sono chiaramente visibili in vari punti. Anche l'assemblea comunitaria è d'accordo su questo tema; dovrebbe valere la responsabilità personale. 

Il protocollo può presto Qui può essere visualizzato.

 

Torna su